Il nuovo Presidente del Dipartimento Nazionale UNICOOP Produzione e Lavoro, è Marco Ginanneschi,  Innovation Manager iscritto all’albo del MISE.

Il  suo curriculum vanta un’ampia esperienza sia a livello accademico che manageriale.

Infatti dal 2019, ricopre il ruolo di docente di materie economiche nelle facoltà di Scienze della Difesa e di Business Management presso la Link Campus University di Roma, ed è stato figura dirigenziale (CFO) presso Electric Drive Italia con oggetto “Servizi di Smart Innovation” per la mobilità elettrica integrata (brevetto Bomts).

Nel settore pubblico, ha fatto parte della segreteria tecnica della Gestione Commissariale Straordinaria del Comune di Roma, con assistenza alle funzioni del bilancio, del patrimonio e delle partecipate di Roma Capitale.

E’ stato consulente del Sottosegretario del Ministero del Lavoro.

Attualmente è Ambassador per il Consorzio di Ricerca “Sapienza Innovazione” presso l’Università degli Studi La Sapienza. Delegato al sostegno della progettazione finanziata in ambito europeo, nazionale e regionale, per progetti industriali e di imprese ad elevata rilevanza tecnico scientifico.

Presidente della società cooperativa Sercam Advisory.

Componente del Collegio dei Revisori dei Conti dell’Istituto Superiore di Sanità nonchè Consulente di ACEA S.p.a per l’assistenza tecnica ai progetti finanziati da Bandi Comunitari, Nazionali, Regionali, il dr. Ginanneschi, oggi, ricopre il ruolo di Direttore Generale di UNICOOP Lazio.

Di seguito, l’intervista del nuovo Presidente che prospetta per l’Italia un secondo rinascimento economico, con le cooperative aderenti a UNICOOP, potenziali beneficiarie.

https://unicoop.edicolaweb.tv/