UN.I.COOP. Regioni Nord Piemonte Nominato il nuovo Consiglio Provinciale dell'UNIONE di Asti

Nominato il nuovo Consiglio Provinciale dell'UNIONE di Asti

Il giorno 15 c.m., presso la sede provinciale si è tenuta l'Assemblea dei Soci per la nomina degli organi associativi previsti dallo Statuto. Alla presenza delle cooperative aderenti ad UN.I.COOP. ASTI, dopo una presentazione e analisi della situazione attuale svolta dal Commissario nominato nel febbraio scorso, oltre ad aver evidenziato la crescita dell'associazione negli ultimi mesi con l'adesione di nuove cooperative è stato presentato e votato all'unanimità il nuovo Consiglio Provinciale dell'Unione di ASTI composto da: Daniela BOVELLO - Presidente, Roberto Bellisi - Vicepresidente, Simone Arca, Simone Fabiano, Federica Gai, Marco Galvagno, Alessia Maselli, Enzo Medico, Andrea Mongelli, Massimiliano Motta, Borche Ristovski, Massimo Saracco e il relativo Collegio dei Revisori così composto: Alberto Binello Presidente, Alberto Piana e  Paola Zago.

Il Presidente Nazionale dott. Francesco DELLO RUSSO inviando un messaggio di augurio dichiara che "L'UN.I.COOP. intende sviluppare, con l'intensificazione della territorialità, un modello di cooperazione d'impresa nell'ambito di un rinnovato sistema cooperativo che porti con sé una ricaduta positiva in termini di nuovo lavoro, nuova produzione e nuova attenzione"  ha delegato in Sua assenza  il Presidente Regionale Massimiliano MOTTA".

Il Presidente Regionale MOTTA ha dichiarato con soddisfazione la ripresa delle attività e inoltre ha invitato il nuovo Consiglio Provinciale "ad applicare una politica di avvicinamento diretto alle cooperative con attenzione alle reali esigenze in ogni settore di  trasporti, edilizia di abitazione, lavoro agricolo, sociale, pesca e produzione lavoro. Il nostro motto continua ad essere Insieme per Crescere - conferma Motta - per recuperare la vacanza di rappresentanza Provinciale degli ultimi anni, ispirandosi ai valori basilari della cooperazione e maggiormente alla valorizzazione del valore umano quale componente essenziale dell'esperienza cooperativa".

La neo Presidente Provinciale Daniela BOVELLO felice del lavoro svolto finora da coloro che con lei hanno condiviso e condivideranno il percorso di crescita dell'Associazione, accogliendo l'invito del Nazionale proprio per essere più vicini alle cooperative sin d'ora rilancia i dipartimenti di settore dichiarando "E' mia intenzione costituire sin da subito i dipartimenti provinciali di settore quali quello Sociale Sanitario, Lavoro Agricolo e dei Trasporti necessari a raccogliere le richieste e le aspettative del mondo cooperativo per rappresentarli più adeguatamente ai tavoli per la concertazione istituzionale, regionale, nazionale e comunitaria elaborando strategie tese a favorire la proposizione di leggi e normative d'interesse per gli associati". Conclude poi "che l'avvicinamento al modo cooperativo è stato possibile anche grazie ai servizi effettuati dal nostro Centro di Consulenza Tecnica di Un.i.coop. accreditato dalla Regione Piemonte nel dicembre del 2015".